Mi presento mi chiamo Elena, sono una maestra, una moglie e una mamma.

Ho conosciuto il CE.A.F. attraverso i progetti sulle emozioni che i professionisti svolgevano nelle classi della Scuola Primaria in cui lavoro. Laboratori sulle emozioni sempre molto coinvolgenti tenuti da specialisti capaci di interpretare le parole e le azioni dei bambini ed intervenire al momento del bisogno. Attività che hanno permesso a me maestra di guardare i miei alunni sotto una luce diversa, e che molto spesso mi hanno dato la chiave giusta per aiutare quei bambini più difficili da conquistare. La collaborazione con il CE.A.F. si è poi ampliata con la sportello psicologico a supporto delle insegnati e dei genitori, sostegno che per alcune situazioni è stata davvero fondamentale e che mi ha aiutata a gestirle al meglio. La vita poi mi ha portata a vivere momenti davvero tristi e difficili, al punto che quando ho sentito la necessità di chiedere aiuto, considerata la stima per i professionisti conosciuti al CE.A.F, non ho esitato a rivolgermi al consultorio: mi hanno accolta, supportata e accompagnata per un tratto di strada della vita che era in salita. Sono stata presa per mano da persone competenti che si sono prese cura di me con delicatezza e fermezza allo stesso tempo, mi hanno accompagnata fuori dalla tempesta e mi hanno incoraggiata ad affrontare la vita con coraggio e determinazione, condividendo la mia gioia quando sono riuscita a realizzare il mio grande sogno di diventare mamma. Io e mio marito non abbiamo poi esitato a rivolgerci ancora al CE.A.F nel momento in cui siamo diventati genitori e ancora una volta, ma non avevo dubbi, abbiamo trovato pedagogiste davvero preparate che ci hanno aiutato tantissimo nel compito difficile di genitori. Quando qualcuno mi chiede un parere o un consiglio su a chi rivolgersi in caso di bisogno, io non esito e racconto la mia esperienza vissuta con il CE.A.F. e su come mi abbiano aiutata e mi abbiano resa una maestra, una moglie e una mamma migliore.

Elena ha raccontato come siamo stati capaci di accompagnarla
in un momento particolare della sua vita.

Ci sono tante altre persone che possiamo affiancare, ma per farlo abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Sostieni la Fondazione Centro per la Famiglia Cardinal Carlo Maria Martini ONLUS.

Testimonianza di Anna (non è il suo vero nome)

Testimonianza di Anna (non è il suo vero nome)

Ascolta la sua storia dalla voce della nostra psicoterapeuta, dott.sa Demicheli.https://www.fondazionemartini.org/wp-content/uploads/MP3_Testimonianza-Demicheli_Anna-bambina-violenza-assistita.mp3La storia di Anna (non è il suo vero nome) ci ha raccontato come siamo...

Testimonianza Anonima

Testimonianza Anonima

Ho 54 anni e due anni fa decisi di farmi sostenere psicologicamente ...Era tempo, troppo, che non stavo bene. Non capivo come fare e cosa fare della mia vita. Chiesi a mio marito di accompagnarmi in un percorso di coppia, ma non accettò. Provò con un percorso...

Testimonianza di Caroline

Testimonianza di Caroline

Mi presento mi chiamo Caroline, e sono una neomamma.Essere madre per la prima volta con un'emergenza sanitaria in corso, è stata una bella sfida, ma il Consultorio (noi lo chiamiamo solo così, il Consultorio!) non ci ha lasciato sole. I corsi proposti in presenza sono...